Sito ufficiale del comune di Golfo Aranci

Via Libertà, 74 - 07020 Golfo Aranci (SS)
Tel. +39.0789.612900‎ - Fax. +39.0789.612914
PEC.  comune.golfoaranci@pec.it
 

Men¨ di navigazione destro

Servizi al cittadino

Tasse e tributi

Tari, tassa sui rifiuti
IMU imposta municipale propria
TASI tassa sui servizi indivisibili

Progetto giovani e impresa

Progetto Giovani e Impresa
Assistenza alla nascita di imprese giovanili

Servizi Ricettivi

mangiare         dormire

Rassegna stampa

Calendario eventi

  • Golfo aranci turismo
 
Pubblicato in:
sabato 28 giugno 2008
Una nuova strada nel segno della sicurezza
Golfo Aranci - Dopo 3 anni di lavori Provincia e Comune inaugurano la nuova circonvallazione.
La Circonvallazione come simbolo di altre importanti opere varie che la Provincia si appresta a relizzare nel territorio.
 
Così, la presidente Pietrina Nurrighile ha definito la nuova bretella inaugurata ieri che collega l'ingresso del paese con il porto, un'arteri concepita per alleggerire il centro abitato dal traffico portuale. Nel breve discorso della presidente, prima del taglio del nastro sotto il sole cocente del pomeriggio, tutta la soddisfazione per la consegna di un opera attesa da tempo dalla comunità golfarancina. "La richiesta di finanziamento risale a ben 26 anni fa", ha rivelato il sindaco Sergio Memmoli, sottolineando poi l'importanza della strada per il paese, soprattutto sul fronte della sicurezza. "D'estate su via Libertà gravitano ogni giorno 1.500 auto", ha detto.
Dopo la benedizione del parroco don Pasquale Finà, la nuova lingua d'asfalto lunga 3 chilometri e mezzo, è stata aperta al traffico: via Libera dopo tre anni di lavori.
Per Golfo Aranci, la circonvallazione sarà una valvola di sfogo per il traffico portuale, in particolare per i mezzi pesanti che dovranno obbligatoriamente transitare sulla nuova strada. Il Comune prevede di fare altrettanto anche per il traffico automobilistico in uscita dal porto. Consentirà, invece, a chi si deve imbarcare di passare anche su via Libertà , a beneficio delle attività commerciali. Cio, fino a una certa ora, perchè poi scatterà la chiusura di un tratto della via per consentire la realizzazione del mercato serale. Verrà anche modificata la viabilità del tratto di strada che va dal Comune verso il porto, dove verrà istituito il senso unico. Qui, a luglio e ad agosto, a partire dalle 21, scatterà appunto, la chiusura per permettere lo svolgimento del mervato.
La Nuova Sardegna del 28/06/2008